Letture del Giorno

Giovedì 17 Giugno : Seconda lettera di san Paolo apostolo ai Corinti 11,1-11.
16/06/2021

Fratelli, oh se poteste sopportare un pò di follia da parte mia! Ma, certo, voi mi sopportate. Io provo infatti per voi una specie di gelosia divina, avendovi promessi a un unico sposo, per presentarvi quale vergine casta a Cristo. Temo però che, come il serpente nella sua malizia sedusse Eva, così

Giovedì 17 Giugno : Salmi 111(110),1-2.3-4.7-8.
16/06/2021

Renderò grazie al Signore con tutto il cuore, nel consesso dei giusti e nell'assemblea. Grandi le opere del Signore, le contemplino coloro che le amano. Le sue opere sono splendore di bellezza, la sua giustizia dura per sempre. Ha lasciato un ricordo dei suoi prodigi: pietà e tenerezza è il Sig

Giovedì 17 Giugno : Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Matteo 6,7-15.
16/06/2021

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Pregando, non sprecate parole come i pagani, i quali credono di venire ascoltati a forza di parole. Non siate dunque come loro, perché il Padre vostro sa di quali cose avete bisogno ancor prima che gliele chiediate. Voi dunque pregate così: Padre nostro

Giovedì 17 Giugno : Santa Teresa d'Avila
16/06/2021

«Sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra». O mio tenero Maestro, quale gioia per me che tu non abbia fatto dipendere il compimento della tua volontà da un volere così debole quanto il mio! (...) Quanto infelice sarei, se tu avessi voluto che dipendesse da me che si compia o no la tua vo

Mercoledì 16 Giugno : Seconda lettera di san Paolo apostolo ai Corinti 9,6-11.
16/06/2021

Fratelli, tenete a mente che chi semina scarsamente, scarsamente raccoglierà e chi semina con larghezza, con larghezza raccoglierà. Ciascuno dia secondo quanto ha deciso nel suo cuore, non con tristezza né per forza, perché Dio ama chi dona con gioia. Del resto, Dio ha potere di far abbondare in voi

Avvisi della Parrocchia

Inserisci qui il titolo dell'avviso
08/09/2020 Inserisci qui la descrizione del tuo articolo, avviso, o news

Inserisci qui la descrizione del tuo articolo, avviso, o news

Inserisci qui il titolo dell'avviso
23/08/2020 Inserisci qui la descrizione del tuo articolo, avviso, o news

Inserisci qui la descrizione del tuo articolo, avviso, o news

Inserisci qui il titolo dell'avviso
18/08/2020 Inserisci qui la descrizione del tuo articolo, avviso, o news

Inserisci qui la descrizione del tuo articolo, avviso, o news

Inserisci qui il titolo della news
27/07/2020 Inserisci qui la descrizione del tuo articolo, avviso, o news

Inserisci qui la descrizione del tuo articolo, avviso, o news

Inserisci qui il titolo della news
27/07/2020 Inserisci qui la descrizione del tuo articolo, avviso, o news

Inserisci qui la descrizione del tuo articolo, avviso, o news

Inserisci qui il titolo della news
29/06/2020 Inserisci qui la descrizione del tuo articolo, avviso, o news

Inserisci qui la descrizione del tuo articolo, avviso, o news

News di Vita Cristina

Volontariato. Alecci: “Un progetto di fraternità per costruire un mondo migliore”
“Da un male comune – il Covid-19 – ci siamo accorti di beni comuni, come il volontariato”. Di questo è convinto il presidente di Padova Capitale europea del volontariato, Emanuele Alecci, che oggi – insieme con Riccardo Bonacina (Vita non-profit), Francesco Rocca (Croce rossa italiana), Antonino La

“Da un male comune – il Covid-19 – ci siamo accorti di beni comuni, come il volontariato”. Di questo è convinto il presidente di Padova Capitale europea del volontariato, Emanuele Alecci, che oggi – insieme con Riccardo Bonacina (Vita non-profit), Francesco Rocca (Croce rossa italiana), Antonino La

Chiesa e disabilità. Suor Donatello (Cei): “Le persone disabili abbiano posti di responsabilità, non sono più sufficienti le quote”
“La Chiesa italiana non parla su di loro, ma parla con loro. Le persone disabili sempre più dovrebbero essere presenti nei nostri tavoli decisionali, negli eventi organizzativi e nei posti di responsabilità. Vogliamo che le indicazioni del magistero e la Parola di Dio siano trasformati in una prassi

“La Chiesa italiana non parla su di loro, ma parla con loro. Le persone disabili sempre più dovrebbero essere presenti nei nostri tavoli decisionali, negli eventi organizzativi e nei posti di responsabilità. Vogliamo che le indicazioni del magistero e la Parola di Dio siano trasformati in una prassi

The Church and disabilities. Sister Donatello (CEI): “Persons with disabilities have positions of responsibility. It’s not a matter of quotas”
“The Italian Church does not speak about them, but with them. People with disabilities ought to play an increasingly important role in decision-making, in the management of events and in positions of responsibility. We would like the directions of the Magisterium and the Word of God to become everyd

“The Italian Church does not speak about them, but with them. People with disabilities ought to play an increasingly important role in decision-making, in the management of events and in positions of responsibility. We would like the directions of the Magisterium and the Word of God to become everyd

Papa all’udienza: “anche nella più dolorosa delle nostre sofferenze non siamo mai soli”
Gesù “non è stato un filantropo che si è preso cura delle sofferenze e delle malattie umane: è stato ed è molto di più”. Lo ha detto il Papa, nell’ultima catechesi sulla preghiera, pronunciata nel Cortile di San Damaso e infarcita di interventi a braccio. “In Lui non c’è solamente la bontà”, ha spie

Gesù “non è stato un filantropo che si è preso cura delle sofferenze e delle malattie umane: è stato ed è molto di più”. Lo ha detto il Papa, nell’ultima catechesi sulla preghiera, pronunciata nel Cortile di San Damaso e infarcita di interventi a braccio. “In Lui non c’è solamente la bontà”, ha spie

Pope at audience: “Even in the most painful of our sufferings, we are never alone”
Jesus “was not a philanthropist who took care of human suffering and illness: He was and is much more”, the Pope said in the last catechesis on prayer delivered in the Courtyard of San Damaso and enriched with impromptu remarks. “In Him there is not only goodness”, Francis said with regard to Jesus’

Jesus “was not a philanthropist who took care of human suffering and illness: He was and is much more”, the Pope said in the last catechesis on prayer delivered in the Courtyard of San Damaso and enriched with impromptu remarks. “In Him there is not only goodness”, Francis said with regard to Jesus’

Europa in conclave: largo ai giovani, un terzo dei posti agli under25
Lentamente (e forse al momento ancora silenziosamente) la Conferenza sul futuro dell’Europa si sta mettendo in moto. La Conferenza è quel processo, voluto e guidato congiuntamente da Parlamento europeo, Consiglio e Commissione europea, per pensare al futuro dell’Unione a partire dall’ascolto della v

Lentamente (e forse al momento ancora silenziosamente) la Conferenza sul futuro dell’Europa si sta mettendo in moto. La Conferenza è quel processo, voluto e guidato congiuntamente da Parlamento europeo, Consiglio e Commissione europea, per pensare al futuro dell’Unione a partire dall’ascolto della v

EU conclave: make way for the young! A third of participants younger than 25
The Conference on the Future of Europe is slowly (and perhaps silently at the moment) taking shape. The Conference is a process, initiated and jointly chaired by the European Parliament, the EU Council and the European Commission, to hear citizens and hold discussions on the way forward for the Euro

The Conference on the Future of Europe is slowly (and perhaps silently at the moment) taking shape. The Conference is a process, initiated and jointly chaired by the European Parliament, the EU Council and the European Commission, to hear citizens and hold discussions on the way forward for the Euro

Tre volumi per i novant’anni di don Antonino Denisi: prete e studioso. Un “erudito della vita vissuta”
Don Antonino Denisi ha “saputo fare il prete” ma “quando ha fatto ricerca è stato uno studioso rigoroso”. Così lo storico Andrea Riccardi presenta i tre volumi, editi da Laruffa, pubblicati da mons. Denisi e che raccolgono i suoi scritti prodotti in tanti anni, come storico della Chiesa reggina e st

Don Antonino Denisi ha “saputo fare il prete” ma “quando ha fatto ricerca è stato uno studioso rigoroso”. Così lo storico Andrea Riccardi presenta i tre volumi, editi da Laruffa, pubblicati da mons. Denisi e che raccolgono i suoi scritti prodotti in tanti anni, come storico della Chiesa reggina e st